Dispositivo mobile per coltivazione verticale

Medaglia Oro
MetalserraFoto

Il dispositivo mobile per la coltivazione verticale risulta adatto a tipologie fuori suolo multistrato quali insalate, erbe aromatiche e piccoli frutti. La struttura è costituita: da un sistema di coltivazione su canalette di tipo NFT; da illuminazione led; da un impianto che permette la movimentazione a rotazione verticale delle canalette stesse per facilitare le operazioni di coltura. Tale modello di «vertical farm» rappresenta un’evoluzione possibile per i sistemi multistrato; grazie alla possibilità di movimentare le canalette in verticale si potrà incrementare l’altezza del sistema riducendo gli spazi occupati in termini di superficie ed evitando l’utilizzo di piattaforme e scale per le operazioni di coltivazione. Il concetto è quello di far muovere la coltura mentre l’operatore rimane a terra e operare in sicurezza. La maggior possibilità di sviluppo in verticale è stata realizzata nell’ottica di produrre diminuendo il consumo del suolo, aumentare le rese unitarie e riciclare l’acqua irrigua con i fertilizzanti. La possibilità di impianto anche in ambiti urbani consentirebbe altresì di ridurre i costi e l’inquinamento ambientale causato dai trasporti su gomma.