BoxXland

Medaglia Argento
LucchiniFoto

BoxXLand è un sistema di coltivazione idroponica che ospita, all’interno di un container coibentato, tutto il necessario per la produzione indoor per 365 giorni l’anno. Oltre a richiedere meno spazio rispetto alle coltivazioni tradizionali, le colture all’interno di BoxXland crescono in substrati alternativi alla terra (ad esempio torba pressata o fibra di cocco) utilizzando, per la loro crescita, solo acqua a riciclo continuo e sostanze nutritive in essa disciolte. La fotosintesi delle piante è assicurata dall’illuminazione artificiale a led che replica le condizioni naturali e accelera il metabolismo vegetale, mentre un impianto di condizionamento mantiene i valori ottimali di temperatura, umidità e CO2. BoxXLand può produrre 2.000 piante (lattuga, erbe aromatiche, ecc.) per ogni ciclo di 3-4 settimane, cioè circa 32.000 piante/anno.

Il sistema si rivolge a innumerevoli target (produttori locali, supermercati, ristoranti, villaggi rurali, cooperative e associazioni no-profit, mense, ospedali, comunità, cantieri remoti) fornendo la possibilità di coltivare in loco e annullando la catena di approvvigionamento.

Area espositiva: padiglione B7 – stand 120