Macfrut chiude col botto: 39 mila presenze numero mai raggiunto nella sua storia

Rimini – Chiude col botto la prima edizione del Macfrut “riminese”. Numeri alla mano sono stati 39mila i visitatori della fiera dell’ortofrutta italiana, insieme a Flora Trade (4793 visitatori), numero mai raggiunto nei 32 anni di storia della kermesse organizzata da Cesena Fiera. Ma al di là dei numeri in crescita, è la qualità dei visitatori che rende l’idea della svolta di Macfrut: un visitatore su cinque arrivava oltreconfine, a valenza dell’internazionalità della rassegna, già caratterizzata da un aumento di espositori e superficie.

“Questo eccezionale risultato è lo specchio di quello che posiamo fare se la filiera rimane unita – spiega Renzo Piraccini, Presidente di Cesena Fiera – Siamo all’inizio di un percorso che porta Macfrut a fiera di caratura internazionale, tra le prime al mondo. Nel maggio prossimo saremo protagonisti al Cairo insieme alla Fiera di Madrid, per la prima edizione di Mac Fruit Attraction”.

Soddisfazione anche da Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera, per il doppio risultato di Rimini Fiera: l’ospitalità di Macfrut e la prima edizione di Flora Trade. “Abbiamo gettato un seme per rilanciare la leadership del settore florovivaistico nel mondo”.